Patente internazionale

COSA OCCORRE:
- 2 Foto formato tessera di cui una autenticata in Comune
- Patente in corso di validità
- Se URGENTE, la giustificazione dell'urgenza ( es. biglietto aereo )

Se si intende condurre veicoli in un Paese extracomunitario è necessario, generalmente, richiedere il Permesso internazionale di guida (denominato anche Patente internazionale) o produrre una traduzione giurata della propria patente nella lingua del Paese che si intende visitare.

Esistono due distinti modelli di patente internazionale:

  • il modello "Convenzione di Ginevra 1949", che ha validità di 1 anno ( STATI UNITI , THAILANDIA E GIAPPONE )
  • il modello "Convenzione di Vienna 1968", che ha validità di 3 anni  ( TUTTI GLI ALTRI PAESI)

La validità di entrambi i modelli è sempre nei limiti di validità della patente italiana posseduta.

Alcuni paesi accettano entrambi i modelli, altri solo uno dei due.

In Italia è possibile ottenere sia l'uno che l'altro modello di permesso internazionale di guida.

Per conoscere con esattezza il tipo di documento di guida richiesto è sempre consigliabile contattare, prima di intraprendere un viaggio all'estero, le autorità consolari del Paese che si intende visitare.

COSA FARE:

E' sufficiente presentarsi nei nostri uffici con i documenti sopra citati. Provvederemo noi a presentare la documentazione richiesta agli uffici della MCTC e ad avvisare al momento del completamento della pratica.